Informazioni sull’uso dei cookie

Questo sito fa uso di cookie di profilazione di terze parti per la visualizzazione di annunci pubblicitari. Se accetti questo avviso, fai scorrere questa pagina o accedi a un’altra pagina del sito, acconsenti all’uso di questi cookie. Per ulteriori informazioni o negare il consenso, consulta l’informativa sulla privacy.

Wine Dharma

DharMag aprile 2015 Tortellini panna e prosciutto: la ricetta della felicità!

Tortellini panna e prosciutto: la ricetta perfetta per un piatto divino! Tortellini: una sola parola che accende i cuori di speranza, gioia e buon umore.

Poche sono le ricette che riescono a riportare la pace in casa come i tortellini bolognesi, soprattutto quando sono conditi con panna e prosciutto.

Una ricetta che sconfina nel mitico, a cavallo tra piatto storico ispirato all’ombelico della dea Venere e una ricetta anni 80 alla Jerry Calà, che scopro solo ora chiamarsi in realtà Calogero Calà.

Tortellini ricetta originale bolognese. Come preparare i tortellini alla panna Se siete a corto di idee e non sapete cosa preparare per cena ecco la ricetta dei tortellini bolognesi, ma vi consiglio di farli in quantità industriali, in un pomeriggio di pioggia, congelarli e tenerli sempre pronti per le serate in cui il bisogno di comfort food è alle stelle.

Pochi ingredienti: panna, prosciutto, noce moscata e un etto di tortellini a testa e tutta la tensione della giornata scema e la famiglia ritorna serena e seppelliamo l’ascia di guerra.

Prosciutto di Parma a fette. Ricette con Prosciutto di Parma: i Tortellini! Forse gli gnocchi al ragù hanno lo stesso potere lenitivo, è una bella gara tra piatti caldi, si potrebbe anche fare una guerra su questi due gioielli della cucina italiana, ma per ora accontentiamoci dei tortellini alla panna e prosciutto, domani è un altra ricetta direbbe Rossella O’Hara, se fosse una food blogger.

Ingredienti dei tortellini panna e prosciutto

Per il ripieno

  • 100 grammi lombo di maiale
  • 100 grammi di prosciutto crudo
  • 100 grammi di mortadella
  • 150 grammi di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • noce moscata
  • sale, pepe
  • rosmarino
  • burro

Tortellini bolognesi: la ricetta originale con ingredienti, dosi e consigli top! Cuocere lentamente il lombo nel burro aromatizzato al rosmarino con sale e pepe. Tritare finemente il lombo, il prosciutto, la mortadella e amalgamare il tutto con il parmigiano e un uovo. Aggiungere l’odore della noce moscata, continuare ad impastare e fare riposare almeno una giornata.

Per la pasta

  • 400 grammi di farina 00
  • 4 uova

Preparazione dei tortellini, come fare la sfoglia con uova e farina, ricetta Lavorare la farina con le uova e tirare una sfoglia sottile con il mattarello su di un tagliere.

Preparazione tortellini bolognesi, ripieno tortellini su sfoglia, pasta fresca Tagliare a riquadri di circa 4 cm e riempire con il ripieno.

Preparazione dei tortellini bolognesi, ricetta pasta fresca, sfoglia emiliana Ripiegare per ottenere una sagoma triangolare e chiudere attorno al dito indice con una leggera pressione. Un gesto prodigioso che ci è stato insegnato fin da piccoli e che si tramanda di generazione in generazione.

Lasciateli riposare un paio d’ore prima di passare alla cottura.

Fare bollire il brodo e buttare i tortellini che dovranno mantenere la giusta consistenza.

Profumi e sapori inebrianti, piatto di intramontabile fascino. Quando vengono a galla, 6-7 minuti sono pronti.

Intanto per il condimento di panna e prosciutto: tagliate il prosciutto a piccoli dadini e rosolatelo in 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva. Attenti a non farlo seccare troppo.

Dopo 2 minuti, aggiungete la panna, condite con una spolverata di noce moscata e qualche fogliolina di maggiorana tritata fine.

Tortellini panna e prosciutto ricetta originale emiliana, primo piatto pasta Quando i tortellini sono cotti tuffateli nella panna, spolverate con Parmigiano Reggiano, mescolate, servite in dosi abbondanti e vedrete che i sorrisi sbocceranno come fiori a primavera!

Quale vino abbinare ai tortellini panna e prosciutto?

Un vino raffinato, caldo e floreale come il Maleto della Tenuta Palazzona, un bianco in grado di sposare la ricchezza del piatto senza soffocarlo.

Se volete abbinare un cocktail, l’Americano è il compagno ideale.

Photo credits